Comitato Scientifico Socio-Tecnico

Coerentemente con la vision aziendale, il Comitato Scientifico ha carattere Socio-Tecnico, vale a dire che attribuisce particolare importanza alle implicazioni sociali e culturali delle implementazioni tecniche, parimenti all'attenzione per gli aspetti di innovazione e ricerca scientifica. Una particolare attenzione è posta agli obiettivi ESG, che comprendono l'ambiente (Environmental), gli aspetti sociali (Social) e la Governance; dunque, non solo il capitale economico e finanziario, ma anche il capitale umano e sociale, inclusi aspetti di finanza etica ed economia green.

.

Principali compiti del Comitato Scientifico sono:

--- Supportare, dal punto di vista scientifico, culturale, comunicativo, la pianificazione delle attività

--- Supervisionare, sempre dal punto di vista scientifico, culturale, comunicativo, lo svolgimento di queste attività

--- Vigilare sugli impatti sociali, ambientali, economici, sulle comunità e i territori in cui opera l'azienda

--- Suggerire iniziative tendenti a migliorare i servizi e il potenziamento dell'indotto per i territori e le comunità

--- Promuovere la collaborazione con enti e autorità nazionali ed internazionali nel campo dell'energia

--- Promuovere la cultura scientifica in tema di energie rinnovabili e della transizione energetica

--- Promuovere la cultura ambientale, la responsabilità sociale intergenerazionale in relazione all'energia

Presidente

Prof. Ing. Sandra Corasaniti

- Profilo

Contatti

e-mail:

comitatoscientifico@ energiesolidali.it

Tra i membri del Comitato Scientifico: Sanda Corasaniti (Presidente); Francesca Maria Fanchin; Carlo Zunino; Antonio Falcone.

Image

Energia pulita, solidarietà, partecipazione e libertà.

Sedi operative: Alba (CN), Novara (NO), Burolo (TO), Cuceglio (TO), Occhieppo Inferiore (BI) - - - Sede legale: via dott. F.Pene 4, Favria (TO)

Chat 3485.80.77.80

info@energiesolidali.it

Menu

....

....